Come utilizzare l’Olio di Neem


L’Olio di Neem è un antiparassitario naturale e un antizanzara cani da portare sempre con noi.

Da secoli, soprattutto nella medicina tradizionale indiana l’olio di Neem rappresenta un rimedio naturale ideale per cani gatti e umani, utile per qualsiasi tipo di prevenzione come ad esempio l’antipulci naturale.

In estate lo spauracchio delle punture di zanzare, ma anche le pulci e le zecche che nei prati e nei boschi crescono e prolificano con più facilità sono tanti dei pericoli che i nostri pelosi possono incontrare mentre li portiamo a frescheggiare all’aria aperta.

Soprattutto per i cuccioli di cane, che non possono ancora per ovvie ragioni di età indossare i collari antipulci, il collare all’olio di Neem può essere la soluzione naturale a tanti piccoli e grandi problemi.

In verità l’olio di Neem è ideale per tutti anche per noi umani, perché tra le tante proprietà aiuta la nostra cute a liberarsi anche della forfora.

Se poi decidiamo di applicare l’olio di Neem costantemente sulla cute del nostro cane vedremo nel giro di pochi giorni come il suo pelo diventerà morbido e lucente e si rifrescherà tornando ad avere il manto come quando era cucciolo.

Essendo un antipulci naturale usato ne giusto dosaggio ci aiuterà a combattere tutto l’anno i noiosi insetti che tendono ad annidarsi nel pelo.

Come Applicare l’Olio di Neem sul pelo dei cani

Il Neem essendo totalmente anallergico lo possiamo applicare con estrema facilità. Generalmente l’olio si consiglia di applicarlo ogni due giorni, meglio con una siringa da insulina senza ago, distribuendolo lungo tutta la spina dorsale partendo dalla collottola e scendendo fino alla coda per poi passare alle ascelle.

Lo spray all’olio di Neem può essere utilizzato quotidianamente, meglio se al crepuscolo ed anche in questo caso lo spruzziamo ad una distanza di almeno 15 cm facendo molta attenzione a non farlo andare negli occhi, sul muso in generale e sulle mucose.

Importante è non utilizzare mai il Neem, in qualsiasi sua formulazione su ferite, ulcere e abrasioni.

Come preparare lo spray al Neem in casa

Se vogliamo risparmiare possiamo tranquillamente preparare lo spray al Neem in casa seguendo questa semplice procedura ricordando di non utilizzare mai acqua bollente o calda:

Spray media intensità ideale per cuccioli e per la pulizia quotidiana

misurare 2,5 ml di olio di Neem puro solubile ed unirlo a 1,5 ml di sapone neutro detergente per cani e miscelare il tutto in mezzo litro d’acqua.

Spray soluzione forte solo nei casi più gravi previo consiglio del proprio veterinario

Miscelare accuratamente 5 ml di olio di Neem solubile con 2 ml di sapone neutro e mezzo litro d’acqua meglio se a temperatura tiepida per aiutare a dissolvere l’olio di Neem solubile in modo efficace e naturale.

Come fare lo shampoo antipulci e antizecche al Neem

Come per lo spray possiamo fare in casa lo shampoo antipulci e antizecche al Neem, semplicemente aggiungendo qualche goccia di olio alo shampoo per cani che abbiamo in casa.
Consigliamo sempre di leggere attentamente le istruzioni riportate sula scatola o sul bugiardino dell’olio, anche se indicativamente possiamo utilizzare un rapporto di 1,5 ml d’olio per ogni 100 ml di shampoo. A questo punto misceliamo bene il composto e iniziamo a distribuirlo su tutto il corpo, cercando sempre di evitare di lavare e massaggiare in contropelo.

Se siamo in presenza di pulci e zecche si consiglia sempre di sentire il proprio veterinario di fiducia, cercando di fare almeno un lavaggio alla settimana fino al raggiungimento finale dove tutti i parassiti dovranno essere completamente debellati.

In commercio esistono comunque tantissimi prodotti e basta chiedere nei negozi specializzati consigli e suggerimenti e si potranno acquistare shampoo al Neem già pronti senza bisogno di diluire l’olio di Neem a casa.

Ricordiamoci sempre che il Neem puro al 100% solubile ha un odore molto forte ed è per questo che spesso si trova miscelato con la lavanda. L’odore forte e pungente, se utilizzato al 100% è da sempre un antizecche cani è anche un anticoncezionale naturale per cani e quindi si consiglia di non utilizzarlo se vogliamo fare un accoppiamento.