Il carattere del dobermann


Il carattere del dobermann è unico nel suo genere perché è un mix perfetto tra lealtà e dolcezza.

Chi ha uno o più cani in famiglia sa bene cosa voglia dire avere al proprio fianco un cane educato, intelligente, protettivo e anche molto dolce: tutte queste caratteristiche sono presenti nel carattere del dobermann.

Il mito che questa razza di cani si porta dietro non è certo dei migliori, vuoi per la storia che li ha visti al fianco dei soldati tedeschi, vuoi per tutto ciò che l’immaginario collettivo ci ha creato intorno.

Basta pensare per un momento al bulldog francese nato anch’esso nell’Ottocento per fargli fare le guerre con i ratti nelle scommesse vietate che si tenevano nei sobborghi inglesi.

Anche il dobermann nasce per un’esigenza di guerra e difesa personale, ma oggi, a distanza di oltre un secolo, anche il suo temperamento è totalmente mutato.

Rispetto a tante altre razze che hanno una taglia medio piccola i dobermann sono cani grandi, forti ed estremamente agili. Anche la forza mandibolare non è certamente paragonabile a quella di un barboncino nano, ma non poi così tanto diversa da quelle dei molossoidi di taglia media come i bulldog.

carattere del dobermann

Il carattere di un dobermann è mansueto ed affettuoso.

Vi ricordate i film o le foto sui libri di storia con i soldati tedeschi SS che tengono al guinzaglio i loro dobermann con le orecchie ritte e la coda tagliata? Ecco dimenticatevi tutto ciò perché fortunatamente anche le tante leggi contro il maltrattamento sui cani hanno vietato questa prassi meschina e feroce.

Il taglio delle orecchie e della coda aveva l’effetto di far percepire agli altri animali che si aveva davanti un cane feroce e pronto all’attacco proprio perché le orecchie ritte sono sinonimo di allerta e perché senza coda non potevano dialogare facendo capire se in quel momento erano felici o sottomessi (leggi anche felicità – coda sventolante o sottomissione – coda tra le zampe).

Oggi ad esempio sono invece i bouledogue francesi ad avere questo problema perché nascono senza coda e con le orecchie ritte, e i loro padroni sanno fin troppo bene che soprattutto i lupoidi vedono i bulldog francesi come “nemici” per la pelle.

Ma torniamo al carattere dei dobermann e al loro innato temperamento socievole e pacifico.

Anche se il dobermann è un cane impegnativo soprattutto nella fase di controllo vista la sua fisicità le leggende che lo vorrebbero far diventare un cane pazzo in età adulta per l’eccessiva crescita del cervello in un cranio troppo piccolo sono solo dicerie prive di qualsiasi fondamento.

Insomma come avrete ben capito intorno a questa razza sono nate nei secoli scorsi solo maledicenze e cattiverie soprattutto esaltate dalla propaganda militare tedesca.

Coraggio, forte tempra, amore unico e morboso verso il padrone sono solo alcuni dei tanti aspetti del carattere del dobermann. Certamente questo suo amore viscerale verso il padrone va saputo gestire fin da cucciolo, perché i dobermann riconoscono un unico vero capo branco e al massimo un’altra persona quindi se vive in famiglia bisogna che da subito impari le regole e che rispetti tutti i membri anche se sappiamo che riconoscerà solo ed unicamente un capo, ossia il suo padrone.

Certamente il dobermann è un cane con particolari esigenze e per la sua spiccata fisicità deve trascorrere più tempo possibile all’area aperta dove potersi sfogare liberamente e scaricare tutta l’energia che ha in corpo.

A difesa della razza in tutto il mondo sono nate tantissime associazioni di appassionati cinofili e di amanti di questa bellissima razza.

In Italia ad esempio è nata la Dobermann’s Angels un’associazione che si occupa soprattutto del rescue dobermann ossia di tutti quei dobermann che hanno subito maltrattamenti o che sono stati abbandonati.

Standard della razza

Taglia: Grande

Peso: 30-40 kg

Altezza: 61-71 cm

Testa: Lunga, ben distaccata dal collo; cranio coperto di cute molto aderente

Occhi: Scuri, a mandorla, leggermente incavati, con espressione attenta

Orecchie: Piccole, con attaccatura alta (le orecchie tagliate sono vietate per legge)

Corpo: Muscoloso e possente, con forma quadrata. Dorso breve e robusto

Pelo: Corto, folto, ben aderente alla cute

Coda: Lunga (la coda mozzata è vietata per legge)

Carattere: Intelligente, pacifico, affettuoso